Vieni al museo


La SISFA presenta i musei scientifici diffusi in Italia ricchi di apparati storici, principalmente strumenti di fisica e di astronomia.


MuSA – Museo degli Strumenti Astronomici

Il MuSA è l’unico museo astronomico pubblico dell’Italia centro-meridionale aperto ai visitatori. L’Osservatorio Astronomico di Napoli è la più antica istituzione scientifica partenopea e il percorso museale del MuSA, fatto di strumenti, volumi, edifici e opere d’arte, permette un viaggio affascinante negli oltre quattro secoli di astronomia a Napoli.

visita il museo

Collezione degli Strumenti di Fisica a Palermo

La Collezione Storica degli Strumenti di Fisica dell’Università di Palermo custodisce più di 500 strumenti scientifici a partire dall’inizio del XIX secolo: dalla sfera armillare in ottone realizzata dal “meccanico” Drechsler allievo di Ramsden alla Camera a ionizzazione usata da Segrè e Perrier nelle ricerche che condussero nel 1937 alla scoperta del Tecneto, a testimonianza degli interessi prevalenti della ricerca scientifica condotta a Palermo nell’arco di due secoli.

visita il museo

Museo di Fisica di Napoli

Il Museo di Fisica dell’Università di Napoli Federico II, ubicato nei prestigiosi locali dell’ex Refettorio del Collegio Massimo dei Gesuiti, custodisce gli strumenti dell’antico Gabinetto Universitario di Fisica, istituito nel 1811 da Gioacchino Murat, a cui si sono aggiunti, dopo l’Unità d’Italia, gli strumenti provenienti del Real Gabinetto Borbonico. Il Museo dal 2012 fa parte del Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche.

visita il museo