Il concetto di Massa tra storia e didattica della fisica e dell’astronomia

Modulo formativo di 20 ore con accreditamento MIUR

per insegnanti di scuola superiore

11-13 settembre

Pisa, Dipartimento di Fisica “Enrico Fermi”

Workshop promosso da

SISFAUniversità degli studi di Udine. URDF – MIUR – PNLS

In collaborazione con

AIF – INFN – Università di Pavia. Dipartimento di Fisica

Università di Pisa. Dipartimento di Fisica – Università di Siena. DSFTA

e con il contributo economico di

Zanichelli

Direzione Scientifica

Salvatore Esposito, Lucio Fregonese, Marisa Michelini

Comitato Organizzatore

Vincenzo Cioci, Matteo Realdi, Adele La Rana, Paolo Rossi


Il workshop, concepito per gli insegnanti della scuola secondaria, affronta e approfondisce il concetto di massa in una prospettiva storico-scientifica che si propone di arricchire il bagaglio culturale dei docenti e di avere ricadute nella successiva fase del trasferimento didattico agli studenti. Il tema scelto è di particolare attualità, vista la recentissima entrata in vigore della ridefinizione del Sistema Internazionale delle unità di misura, tra cui quella della massa, sulla base di sole costanti fisiche fondamentali.

Il workshop prevede un gruppo di relazioni storiche che considerano il concetto di massa nell’ampio intervallo cronologico compreso tra Newton e gli sviluppi moderni di Einstein e della meccanica quantistica. I contenuti proposti vengono poi discussi in gruppi di lavoro che si propongono di focalizzare elementi e applicazioni per la didattica. Viene anche proposta e sottoposta alla discussione un’unità didattica sul tema massa-energia.

Il workshop prevede inoltre la partecipazione a parti scelte del XXXIX Congresso Nazionale della Società Italiana degli Storici della Fisica e dell’Astronomia che sono di specifica pertinenza in quanto dedicate a relazioni, comunicazioni ed eventi congressuali incentrati sul rapporto e uso dello sviluppo storico-scientifico nell’insegnamento e nella divulgazione della fisica e dell’astronomia. Tali tematiche vengono dibattute anche in una tavola rotonda appositamente dedicata. In questa parte del workshop i partecipanti trovano inoltre diversi interventi che riprendono il tema della massa dal punto di vista storico e concettuale, fino all’odierna ridefinizione dell’unità di massa, nella relazione di un ricercatore che opera in uno degli enti scientifici che ha attivamente contribuito alla ridefinizione del SI.

Partecipazione gratuita

Per iscriversi compilare il MODULO

la locandina

Programma aggiornato.pdf

Lista ammessi.pdf


Programma

11 settembre

ore 14 – 16:30

Apertura del Workshop

Lezione

Enrico Massa
Storia massa e ridefinizione 2019 dell’unità di misura

Storia della Fisica

Lucio Fregonese
Materia e nozioni di massa nella filosofia naturale di Newton

Pasquale Tucci
La massa in Mach, elettromagnetismo classico, relatività speciale

Relazioni

ore 16:30 – 17:30

Lavori di gruppo per focalizzare elementi e applicazioni per la didattica, a cura di Vera Montalbano

ore 18:30

Visita al Museo degli Strumenti di Fisica di Pisa


12 settembre

ore 9 – 10:40

Storia della Fisica

Comunicazioni

Vincenzo Cioci
A Nature of Science Experiments Exploring on the Galilean Physics of the Motion 


Stefano Veneroni
The vis viva controversy in the first Kantian work

Laura Franchini
Joseph Weber and the first experiments in the detection of gravitational waves 

Raffaele Pisano
Reading the Discoveries of Gravitational Waves as New History of Physics Research Programme

Comunicazioni

Comunicazioni

Leonardo Gariboldi
Handling with Pontremoli’s memory at the Institute of Physics in Milan during the Fascist regime


Sandra Linguerri
Physicists, engineers and soldiers at the origins of the Italian Istituto centrale aeronautico

Eleonora Loiodice
“Life belts” around the cities: MIT scientists’ voice in political and social life of the ‘50s

Pausa Caffè

ore 11 – 13

Storia dell’Astronomia

Paolo Lipari
History of neutrino astronomy

Emanuela Colombi
Antonio Colla (1806-1857): osservatore astro-meteorologico dell’Università di Parma

Paolo Palma & Mauro Gargano
Un archivio virtuale della corrispondenza di Annibale de Gasparis

Flavia Marcacci
Proving the false. Method and logic of Giovanni Battista Riccioli

Simone Bianchi
Time signal in Florence

Valeria Zanini
The scientific and cultural heritage of Giuseppe Toaldo, 300 years after his birth

Comunicazioni

Pausa Pranzo

ore 14 – 16.00

Connessioni tra Storia e Didattica delle Fisica e dell’Astronomia

Relazioni

Carla Romagnino
La storia della scienza nei curricula formativi preuniversitari


Angelo Pagano
Sul concetto newtoniano di massa come “quantitas materiae”

Mattia Ivaldi
To the Moon and beyond–HYPE Space Matters 

Giovanni Organtini
A novel approach to physics teaching exploiting new technologies in conjunction with historically relevant artefacts

Valentina Scotti
The LAB2GO project

Comunicazioni

Pausa Caffè

ore 16.30 – 18

Tavola Rotonda

Carla Aramo, INFN

Alberto Meroni, AIF

Marisa Michelini, UNIUD

Salvatore Esposito, SISFA

Valeria Zanini, INAF

13 settembre

ore 9 – 10:40

Storia della Fisica

Lezioni

Giulio Peruzzi
Sulla nozione di massa nelle teorie relativistiche di Einstein

Paolo Rossi
Il concetto di massa nella teoria quantistica dei campi

Pausa Caffè

ore 11 – 13

Percorso didattico Massa-Energia, a cura di Lorenzo Santi

Pausa Pranzo

ore 14 – 15

Percorso didattico Massa-Energia, a cura di Lorenzo Santi

ore 15 – 16

Gianni Battimelli
Dinamica e massa relativistiche

Lezione

Pausa Caffè

ore 16.30 – 17:30

Lavori di gruppo per focalizzare elementi per la didattica, a cura di Marisa Michelini e Alberto Stefanel

ore 17.30 – 18:00

Discussione e conclusione del workshop