XIX° Master in Comunicazione delle Scienze dell’Università di Padova

Il “Master in Comunicazione delle Scienze” ha l’obiettivo di formare professionisti della comunicazione pubblica della scienza e della tecnologia in grado di operare in molteplici settori: giornalismo scritto, radiofonico, televisivo e su internet; comunicazione istituzionale e d’impresa; editoria tradizionale e multimediale; musei e mostre scientifiche; promozione e gestione di iniziative di diffusione di cultura scientifica. […]

leggi→

Concorso per una borsa di ricerca su “Raimondo di Sangro”

Il Museo Cappella Sansevero, in collaborazione con l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, bandisce per l’anno accademico 2019- 20 una borsa di ricerca dell’importo di 12.000 € lordi per promuovere ricerche sulla figura di Raimondo di Sangro, principe di Sansevero. Saranno considerati con particolare attenzione i progetti rivolti alla valorizzazione del profilo letterario e filosofico scientifico di Raimondo […]

leggi→

La medaglia IUPAP-ICPE a Marisa Michelini

consegnata la medaglia IUPAP-ICPE per le ricerche in didattica della fisica a Marisa Michelini, professoressa dell’Università di Udine e socia SISFA. La professoressa Michelini è l’unica italiana ad aver avuto questo premio e quarta donna al mondo.   Ecco la lettera di Roberto Nardi, presiedete della Commissione internazionale per la didattica della fisica dell’international Union of Pure and […]

leggi→

Scientifica

L’universo della precisione Riapre la sezione scientifica del Museo Irpino ad Avellino nel Complesso Monumentale del Carcere Borbonico. La sezione si compone di circa cento strumenti, quasi tutti ancora funzionanti, databili tra la seconda metà del 1800 e la prima metà del 1900 e provenienti dalle più antiche istituzioni scolastiche della città di Avellino: il Liceo […]

leggi→

Necrologio di Etra Occhialini

di Pasquale Tucci   Pochi giorni fa è venuta a mancare Etra Occhialini. Figlia di Connie Dilworth e Beppo Occhialini, a parte per il suo cognome, è poco nota ai fisici, anche se i colleghi dei suoi genitori la conoscevano bene e la chiamavano affettuosamente “Connie the Pooh”. Ha reso un grande servigio alla comunità […]

leggi→

Preventive conservation in museums, libraries and archives

the scientific collections as a case study.   a meeting organized by INAF – Astronomical Observatory of Palermo Palazzo Chiaramonte Steri, Sala delle Capriate 16 – 18 Oct 2019 Specialists in the field of preventive conservation, of physics and chemistry will present the most recent scientific acquisitions with the aim of bridging the gap between scientific research […]

leggi→

History for physics: Quantum foundations

The two-day symposium History for Physics: Quantum Foundations will be held on September 23-24, 2019 at the Faculty for Physics of the University of Vienna (Austria). Jointly organized by the Institute for Quantum Optics and Quantum Information Vienna (IQOQI-Vienna) and the Max Planck Research Group “Historical Epistemology of the Final Theory Program” at the Max Planck […]

leggi→

Guarda che Luna!

Una mostra, molto partenopea, per il 50° anniversario dell’uomo sulla Luna Guarda che Luna! a cura dalla Biblioteca Nazionale di Napoli e dall’INAF-Osservatorio Astronomico di Capodimonte con il patrocinio del Consolato Generale degli Stati Uniti d’America a Napoli, del Comune di Napoli, di IAU100, INAF20 e SISFA e con la sponsorizzazione di Tecnomedit   Sala […]

leggi→

XIX Convegno della Società Italiana di Archeoastronomia

Il XIX Convegno della Società Italiana di Archeoastronomia si terrà a Bari dal 10 al 12 ottobre 2019 presso il Centro Interuniversitario di Ricerca “Seminario di Storia della Scienza” dell’Università di Bari. Deadline per l’invio dei contributi scientifici: 15 luglio 2019 per maggiori informazioni consultare la pagina del congresso

leggi→

Elena Cornaro, una donna che ha fatto storia

373 anni fa nasceva a Venezia, il 5 giugno 1646, Elena Lucrezia Cornaro Piscopia, la prima donna a essere accolta nel collegio dei medici e dei filosofi laureandosi a Padova in filosofia nel 1678, seppure avrebbe preferito ricevere quella in teologia. In quanto donna non potè però esercitare l’insegnamento. Apprezzata per la sua erudizione sia […]

leggi→